Home » Presidente » Chi siamo

Chi siamo

Presentazione Mamme per Sempre

Presentazione Mamme per Sempre - Mammepersempre O.N.L.U.S.

 

L’Associazione “Mamme per Sempre” è una ONLUS (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale) che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. E’ stata fondata il 24 dicembre 2010 a Noicàttaro (BA).

  

Come scopo statutario, ha quello di promuovere e realizzare servizi assistenziali a favore delle madri e/o padri e dei minori che versano in condizioni di disagio in ambiente economico, sociale, familiare nonché l’intervento d’aiuto in casi di separazione conflittuale tra coniugi per ristabilire rapporti equilibrati e continuativi tra genitori e figli. La promozione e sensibilizzazione della bigenitorialità è al centro delle finalità istituzionali, oltre all' informazione e sensibilizzazione verso la  conoscenza della cd PAS (Sindrome di Alienzazione Parentale);

 

  

Non meno importante è il sostegno di progetti missionari, tra cui quello di Padre Fulgenzio Cortesi missionario in Africa e fondatore del “Villaggio della Gioia” ONLUS, attraverso adozioni a distanza. la finalità del Villaggio è occuparsi della tutela,  la cura e l’aiuto allo sviluppo, sociale, fisico e culturale dei bambini orfani e di strada della città di Dar es Salaam in Tanzania. 

Nel corso degli anni ha instaurato significativi rapporti con associazioni e fondazioni che operano in ambiti socio-assistenziali, finalizzati ad un lavoro di rete.

 

                

Le nostre finalità 

  

Progetto : "Gruppi di Parola"

 Condotto dalla dott.ssa Margherita Valentina Armenio - psicologa   

 

La nostra associazione realizza periodicamente il progetto “Gruppi di Parola” rivolto al sostegno  di minori che vivono situazioni di separazione dei propri genitori.

La separazione dei genitori è un momento delicato perchè i figli sono direttamente coinvolti nella trasformazione che la famiglia sta vivendo.

 I bambini e i ragazzi incontrano delle difficoltà, provano forti emozioni e hanno molte domande, ma spesso non sanno con chi parlarne. In questi momenti la famiglia può non essere il luogo in cui si riesce a comunicare.

  Gruppi di Parola” è un luogo per lo scambio e il sostegno tra bambini dai 6 ai 12 anni i cui genitori sono separati o divorziati. Un' opportunità che consente di esprimere ciò che vivono attraverso la parola, il disegno, i giochi di ruolo, la scrittura; trovare modi di dialogare con i genitori e per vivere la riorganizzazione familiare.

 Il progetto si colloca all'interno di un Osservatorio sui gruppi di parola in Italia, coordinato dalla Prof.ssa C. Marzotto, composto da un' equipe di ricercatori del servizio di psicologia clinica per la coppia e la famiglia dell'Università Cattolica di Milano.

 

 Seminario:  “Mamme Semplicemente Donne”

Condotto dalla presidente di "Mamme per Sempre" Prudenza Fallacara

 in collaborazione con altre figure professionali.

 

 L’associazione Mamme per Sempre volge in questo seminario un’ attenzione particolare allo status della donna in vari contesti. L’obiettivo principale è accompagnare le mamme nel riconoscimento della propria identità nel momento in cui il proprio corpo, la propria vita e le aspettative lavorative subiscono una trasformazione per l’inserimento,  all’interno del nucleo famigliare, di un nuovo membro: il figlio/a. La mamma gioca un ruolo essenziale nella conduzione familiare nel momento in cui non dimentica se stessa e la propria femminilità. Quest’ultima aggiunge ai tanti valori che la famiglia ha in sé, il “bello” ed il “vero”. Aggiunge amore e capacità di condurre tutti verso una matura crescita umana e sociale. Femminilità, Maternità e Genitorialità sono le tre dimensioni di una donna in crescita.

 

Progetto: "Vivi l'arte che è in te" (arteterapia)

Condotto dalla presidente di "Mamme per Sempre" Prudenza Fallacara

in collaborazione con altre figure professionali e artisti qualificati

 

 "L' arte è un'attività umana che possiede come propri scopi la trasmissione alle altre persone dei più alti e migliori sentimenti al quale l'uomo sia mai arrivato" Lev Tolstoj

Partendo da questo presupposto, il progetto  "Vivi l'arte che in te" ha come finalità il coinvolgimento di soggetti capaci di mettersi in gioco cercando di riconoscere in sè l'arte come motore della vita. 

Molto spesso le parole o i ricordi non aiutano l'individuo a trovare una giusta soluzione alle proprie problematiche eliminando così alcuni disagi asistenziali. Capita invece che le immagini interiori riescano a dare una svolta decisa.Tali immagini vengono portate esteriormente attraverso l'arte recando al soggetto un senso di liberazione, guarigione da vissuti non rimossi ma mai focalizzati.

Sarà proprio la madre - artista  a curare il suo bambino - opera dentro di sé per poi portarlo fuori di sé e trasformarlo, aiutandolo a potenziare le sue capacità e attitudini artistiche per un maggior riconoscimento del proprio Sé e maggiore autostima in età evolutiva. 

L'arte è il motore della vita e strumento efficace per trasmettere il "Bello" che è dentro di noi ad altri. L'arte è la maggior espressione di relazione e comunione.

Destinatari

Minori, adolescenti, adulti e anziani che desiderano superare il loro disagio focalizzando le loro facoltà nell'arte come espressione di bellezza e ripresa esistenziale.

 

 Progetto: "Peter Pan Cammina"

Condotto dalla presidente di "Mamme per Sempre" Prudenza Fallacara

  in collaborazione con altre figure professionali.

 

Analisi del bisogno

 L’ estate è sempre un periodo di riposo e di distacco da quelli che sono ritenuti doveri e a volte obblighi  dei ragazzi (studio, attività sportive, ecc). Ed ecco così scatenarsi il senso di libertà che spesso conduce gli adolescenti a organizzare le loro       giornate all’ insegna del divertimento, non sempre sano o nel miglior dei modi prevale l’ozio.

 Un modo di vivere, questo periodo, che necessita sempre e comunque della presenza di figure di riferimento, in primis la famiglia e in secondo luogo importante è l’attenzione da parte di alcune figure come educatori/animatori.

 

 Obiettivo/traguardo

 “Peter Pan Cammina” è un progetto che vede  il suo pieno sviluppo in attività di animazione socio-educative. L’associazione “Mamme per Sempre” ONLUS, accogliendo spontaneamente il desiderio di alcuni adolescenti di voler “stare insieme”, si propone di accompagnare i ragazzi nel processo di apprendimento e in modo particolare   promuovere in loro la capacità di risolvere un problema di tipo cognitivo o qualunque altra problematica oggettiva (problem solving) che insorge negli adolescenti quasi senza alcuna causa  scatenante (in apparenza).

Crescere insieme per fare di loro giovani e uomini, inseriti spesso in una “società liquida” (Zygmunt Bauman-sociologo),     capaci di un proprio pensiero critico e di scelte  moralmente giuste, finalizzate al bene proprio e comune. Dei “Peter Pan” si, ma che non volano, camminano senza perdere lo stupore tipico dell’adolescente.

 

Tempo e spazio del progetto

 Il progetto avrà la durata di quattro giorni presso una struttura balneare, dalle prime ore del mattino fino alle ore 16.00 circa del pomeriggio. In tale contesto non mancheranno attività sportive e attività artistico-espressive volte alla comunicazione e interazione. Inoltre sono incontri serali presso strutture di diverso genere che offrono attrattive culturali volte a valorizzare la natura o il territorio circostante.

 

 Destinatari

 Il progetto è indirizzato ai minori, partendo dall’età di nove anni fino all’età di sedici anni con un massimo di 10 adesioni. Supportati naturalmente da educatori/animatori, con il rapporto di un educatore per ogni due adolescenti.

 

 Sportelli Ascolto: "Una Mamma ti Ascolta"

 

Di assoluta importanza ed efficienza sono gli sportelli ascolto: “Una Mamma Ti Ascolta”, sede primaria, via Incoronata in Noicattaro 42; sede secondaria, via Collodi in Rutigliano 26;  Bari/quartiere S. Paolo, presso la parrocchia S. Cecilia, via Dante 386  

Lo sportello ascolto è rivolto a coppie e adolescenti in crisi, donne in fase di separazione, famiglie multiproblematiche, anziani.

  L'associazione offre servizi di intervento psicologico, mediazione familiare, legale, oltre al sostegno di tipo economico cercando di riportare un livello di tenore di vita (per quanto è possibile) in famiglie meno abbienti che permetta loro una migliore socializzazione ed una sopravvivenza dignitosa, salvaguardando il valore della famiglia. 

  

Gruppi di mutuo aiuto

La finalità del gruppo auto mutuo aiuto mira al sostegno reciproco tra sggetti che si riconoscono portatori di un pensiero soggettivo in base all' esperienza personale di disagio sociale, familiare e che ritiene condivisibile, stando nell' ottica di chi vuole  contribuire ad  aumentare la propria autostima e quella altrui.

 

  Convegni

Organizza periodicamente convegni, conferenze per informare e sensibilizzare la cultura “della bigenitorialità” e la conoscenza della cosidetta PAS (Sindrome di Alienazione Parentale).

 

  

Progetti da realizzare 

  

"Genitori con la Patente"

Per dare forza alla formazione dei genitori, e ispirandosi agli antichi Matrialia il Movimento Bambino sta lanciando in tutta Italia il corso “Genitori con la patente”, corso tenuto dalla professoressa Maria Rita Parsi.

Esso è strutturato in dieci incontri con scadenza mensili, ha lo scopo di fornire stimoli, idee, suggerimenti per crescere e tutelare i propri figli e soprattutto per costruire insieme ai genitori un nuovo modo di rapportarsi all'infanzia, più spontaneo, più attento , più vero.

Realizzati nelle scuole , nei centri culturali, presso le associazioni di enti pubblici e privati , i cicli di lezione si propongono di promuovere una nuova cultura dell'infanzia attraverso esperienze didattiche, di laboratorio, psicologiche ed aggregative.

All' interno del corso, grazie all' utilizzo della formula di laboratorio interdisciplinare (ovvero diverse discipline insieme: dalla medicina alla psicologia; dalla pedagogia alla scienza dell'educazione...) che permette di integrare competenze e l' esperienza vissuta dei genitori con le conoscenze specifiche dei diversi esperti, si determina un vero e proprio lavoro di equipe.

 www.lapatentepergenitori.it

  

  Progetto Casa-Accoglienza “Cuore di Mamma”

Rivolto a minori a rischio di devianza (centro diurno) e minori senza alcun riferimento alla famiglia di origine in quanto orfani di padre e di madre, e privati di parenti quali zii, nonni ecc. I bambini che hanno anche solo una minima speranza di rimanere nella loro famiglia, possono e dovono rimanere in tale contesto , tranne se assoggettati a violenze e pericoli reali. Inoltre si prevede accogliere genitori separati ritenuti più deboli dal punto economico e deprivati della fissa dimora.  ( Vedi pagina " Progetto Cuore di Mamma").

 

 

Inoltre l’associazione integra alle quote associative la raccolta fondi proveniente da  attività occasionali quali:

  

- bomboniere solidali per ricorrenze: matrimoni, comunioni, battesimi, ecc.;

- cestini natalizi nell’ approssimarsi della festività;

- torneo di burraco; calcio;

- cene di beneficenza;

- concerti;

  

E’ in quest’ottica che chiediamo un spontaneo contributo a sostegno delle nostre attività: donazioni liberali e/o acquisto di oggetti realizzati dall’associazione.

Sito: www.mammepersempre.it  E-mail: mammepersempre@gmail.com     

Facebook:https://www.facebook.com/MammepersempreOnlus?ref=stream&hc_location=timeline                                    

                                                                                 Il Presidente

                                                                            Prudenza FALLACARA                                 

5 X MILLE

5 X MILLE - Mammepersempre O.N.L.U.S.

MODALITA' 5 X MILLE

MODALITA' 5 X MILLE - Mammepersempre O.N.L.U.S.

Partners

Partners - Mammepersempre O.N.L.U.S.

Fondatrice: Prof.ssa Maria Rita Parsi Psicoterapeuta e Scrittrice

Partners - Mammepersempre O.N.L.U.S.

Partners - Mammepersempre O.N.L.U.S.

Mammepersempre O.N.L.U.S.

Una firma per "ESSERCI" e con "IL TUO DONO"sostenerci!

Mammepersempre O.N.L.U.S.